Ecco la storia di SIS-BOL! Con lui nulla è perduto: ogni dato è in salvo! Ecco l’eroe dal passato burrascoso ma dal backup infallibile della Matika League! 

 

Cristopher è stato un ex Tenente Colonnello, una vita al servizio dello Stato Maggiore dell’Esercito. Responsabile del Raggruppamento Logistico Centrale, era conosciuto come soldato cinico, duro e dai metodi discutibili. Uomo superbo, padre assente con un forte atteggiamento da leader, a livello personale ha recato non pochi problemi a colleghi e sottoposti.

Tuttavia gli è sempre stato perdonato tutto: oltre al suo indiscusso genio in tattica militare, Cristopher possiede una longevità soprannaturale. Questo gli permette di avere un’esperienza centenaria oltre a possedere uno storico di ogni missione. Può vantare forza, resistenza, velocità, agilità e riflessi ai limiti delle possibilità umane e a lui sono sempre state assegnate le missioni più pericolose ma anche quelle anche più torbide.

Una lunga vita, dura e spietata, che lascia dietro di sé solo il vuoto: con l’andare del tempo Cristopher si accorge che sopravvive ad ogni compagno di ventura, chi resta al suo fianco invecchia inesorabilmente, ogni missione è sempre meno trasparente. Ormai suo figlio dovrebbe essere un ragazzo ma perso l’occasione per essere un padre. La sua mente regge a tutto questo trascorso, ma poi crolla sotto il peso di una vita non vissuta e di segreti militari che non può più perdonarsi.

Abbandona tutto all’improvviso, senza lasciare alcuna traccia di sé. Si fa ritrovare dopo qualche anno in Myanmar come un uomo completamente diverso. In questi anni Cristopher ha vagato per l’oriente alla ricerca di se stesso. Non necessitava di addestramento ma di equilibrio mentale e una nuova concezione della vita, grazie alla meditazione. L’uomo torna come SIS BOL, non più armato di pistola ma di due silenziose katane. Ora è un uomo dai lunghi capelli, dal carattere riservato, carismatico e riflessivo.

SIS BOL fa del suo passato una grande fonte di dati utile per essere il più grande stratega al servizio della comunità: salvare è diventata la sua missione, così come cercare il figlio che non ha mai potuto incontrare.

Share This